asola a fungo

LE FORZE IN GIOCO

I sistemi di fissaggio apri/chiudi hanno tutti le stesse esigenze? No, ognuno di loro ha delle esigenze particolari di tenuta in apertura, in trazione orizzontale o verticale. Scopriamo perché.

Sistemi di fissaggio apri/chiudi

Da sempre, nel mondo dei fissaggi industriali, ogni sistema di fissaggio apri/chiudi, ha delle esigenze particolari che è necessario rispettare. In base a cosa? Ma alla tipologia di utilizzo che bisogna farne. Appendere un quadro, fissare un pannello al soffitto, aprire e chiudere molteplici volte un giubbotto sportivo, tutto ciò necessita un uso forze molto diverse tra di loro. Questo significa dover offrire, automaticamente, delle soluzioni di fissaggio apri/chiudi in linea con le necessità. 

Appendere un quadro?

Abbiamo spesso parlato dei sistemi a fungo

asola a fungo

Questo tipo di sistema di fissaggio può essere utilizzato per appende un quadro. In questo caso bisogna opporsi a uno scorrimento orizzontale. Questa tipologia di forza in inglese si chiama shearing. Il sistema di fissaggio a fungo, che puoi vedere molto bene nella foto, è composto di “funghetti” che si ancorano nella controparte, ad un velluto, opponendosi cosi allo scorrimento.

sistemi di fissaggio tecnici

E se devi appendere un pannello al soffitto?

Nel caso in cui tu debba appendere un pannello al soffitto devi pensare a delle forze che sono a 90°. Una forza che si definisce tensile (in inglese). In questo caso, ad esempio, è possibile utilizzare il nostro Duotec®. Questa chiusura monocomponente fungo/fungo, è senz’altro quella più indicata, poiché i sottosquadra dei funghi si ancorano fra di loro e si oppongono alla riapertura.

Giubbotto sportivo?

sistemi di fissaggio

Nel caso di un giubbotto sportivo, si anche qui è previsto un sistema di fissaggio apri/chiudi, il problema è: quanta forza, che si chiama peeling, bisogna esercitare per riaprire la chiusura? Bene, questa forza deve essere costante e commisurata al grandissimo numero di aperture/chiusure richiesto. Quindi possiamo definire importante la definizione di due caratteristiche: la resistenza della chiusura e la la forza di apertura. In questo caso il miglior sistema di chiusura in questo caso è l’asola/uncino, in particolare il Klettostar®  Binder, testato fino a 5000 cicli di aperture e chiusure.

Nastro a strappo
Ingrandimento macro di una chiusura a strappo asola – uncino


Vuoi conoscere tutte i sistemi di fissaggio apri/chiudi di Binder? Visita il nostro sito web: https://www.binder.it/it/home/

Rispondi